GLI ORDINI RICEVUTI TRA IL 10 E IL 31 AGOSTO SARANNO SPEDITI A PARTIRE DAL 1° SETTEMBRE.

  • Fukurō, cioè gufo in giapponese, è il protagonista di questa alzata, decorata con piccole e delicate foglie e fiorellini gialli. Atmosfere di bosco nei decori di oggetto prezioso per servire torte e dolcetti. I disegni sono stati realizzati da Maki Hasegawa, ispirandosi all’albo Yukie e l’orso.
  • Il popolo Ainu era animista, ogni animale conteneva per loro lo spirito di un dio, kamui. Per questo nell’albo Yukie e l’orso, a cui questa alzata è ispirata, la nonna della protagonista Yukie intona canti con voci di gufo, volpe, lepre, orso, protagonisti dei disegni realizzati da Maki Hasegawa.
  • Un contenitore versatile da usare come porta oggetti, ma anche come vassoio per servire biscottini per il vostro tè nel bosco. Decorato con la figura di una lepre, nousagi in giapponese, e delicate foglie e fiorellini. Tutti i disegni realizzati da Maki Hasegawa, sono ispirati all’abo Yukie e l’orso.
  • Dove sta volando questo gufo? Le illustrazioni di Maki Hasegawa, ispirate all’albo Yukie e l’orso, rimandano a storie tutte da inventare mentre serviamo ai bambini cioccolata calda e biscotti con questo vassoio decorato, raccontando che in un paese lontano gufo si dice fukurō.
  • Una volpe addormentata al calduccio nella sua tana nell’inverno dell’Hokkaido, è il suggestivo motivo che decora questo contenitore. Uno dei disegni realizzati dall’illustratrice giapponese Maki Hasegawa e ispirati all’albo Yukie e l’orso. La storia l’abbiamo messa noi, tu cosa metterai dentro al vassoio?
  • Lo scoiattolo e l’autunno è il titolo che ci ha ispirato questo disegno realizzato da Maki Hasegawa per la collezione ispirata all’albo Yukie e l’orso. Risu, corre su e giù dagli alberi per raccogliere noci e ghiande, tu con quali prelibatezze riempirai questo contenitore?
  • Risu in giapponese è lo scoiattolo. Su questa tazza ce ne sono alcuni che si rincorrono in un bosco immaginario. Figure realizzate dall’illustratrice giapponese Maki Hasegawa e ispirate alle atmosfere dell’albo Yukie e l’orso per questa collezione esclusiva. Per un tè corroborante o una tisana bollente.
  • Leprotti che saltano nei prati dell’Hokkaido. Queste le suggestive figure realizzate da Maki Hasegawa e ispirate alle atmosfere dell’albo Yukie e l’orso. Una tazza per un tè caldo in un freddo pomeriggio invernale. Qual è il tuo tè preferito?
  • Nella notte dell’Hokkaido, risuona il verso del gufo, fukurō in giapponese. Questa la suggestione scelta da Maki Hasegawa per questa teiera che richiama gli elementi naturali anche grazie al manico realizzato con un legno di recupero, portato dalle onde del mare e raccolto sulla spiaggia. .
  • Nousagi, il leprotto, spunta da un cespuglio di foglioline verdi. Cosa avrà sentito il suo nasino dall’olfatto acuto? Un’altra storia che ci raccontano le figure realizzate da Maki Hasegawa e ispirate all’albo Yukie e l’orso. La teiera è impreziosita da un manico realizzato in legno di recupero, raccolto dal mare.
  • Kitsune è la volpe nella lingua giapponese. Protagonista assoluta in questa teiera dal manico in legno di recupero, per servire un tè al profumo di bosco. L’illustrazione è realizzata da Maki Hasegawa e ispirata alle atmosfere dell’albo Yukie e l’orso.
  • Cosa ha visto questo gufetto dallo sguardo acuto? Ogni pezzo della collezione racconta una storia grazie alle figure realizzate da Maki Hasegawa e ispirate all’albo Yukie e l’orso. Un prezioso vasetto per  contenere le vostre piantine, ma anche un buon tè allo zenzero!
  • Si posano con dolcezza questi piccoli uccellini che decorano un vaso che porta il loro nome. Aghi di pino e delicati fiorellini gialli completano il quadro nelle figure realizzate da Maki Hasegawa e ispirate alle atmosfere dell’albo Yukie e l’orso.
  • AUTORE  James Yang ILLUSTRATORE  James Yang SINOSSI

    Isamu cerca un posto più tranquillo che gli somigli un po’. Si fa tante domande, ascolta lo scricchiolio dei rametti sotto i piedi e osserva la perfezione delle foglie, accosta l’orecchio alle pietre per sentire cosa dicono. Isamu Noguchi, artista nippo-americano famoso per le sue sculture di carta, legno e pietra. Il suo interesse per l'essenza stessa degli elementi naturali, nato già nell'infanzia passata in Giappone, ha profondamente influenzato il suo percorso artistico. In questo albo James Yang immagina un Isamu bambino che esplora il mondo. Lo esplora da solo, osservando in silenzio e ascoltando il rombo dell'oceano e i sussurri delle pietre.

    Biografie

    JAMES YANG
    È autore e illustratore di molti picture book premiati dalla critica. Nato in Oklahoma, si è laureato in Arti della Comunicazione e del Design alla Virginia Commonwealth University. I suoi lavori sono stati subito pubblicati in prestigiose riviste di settore e James ha vinto più di 250 premi di design e illustrazione. A Boy Named Isamu è stato definito dalla Kirkus rewiew “Una meraviglia di prosa, illustrazione e design” e ha vinto l’Honor Picture Book for Asian /Pacific Literature nel 2022.

    NOVITÀ
  • Due scoiattoli dalla folta coda, sembrano contemplare dall’alto di un ramo il manto di neve bianca e scintillante dell’inverno in Hokkaido. Questi disegni di Maki Hasegawa, ispirati all’albo Yukie e l’orso, decorano un contenitore versatile, da usare come più ci piace.
  • Kuma e kitsune, orso e volpe, sono i protagonisti di questo contenitore da usare in tanti modi diversi. I disegni, realizzati da Maki Hasegawa, sono ispirati all’albo Yukie e l’orso, storia vera di una bambina Ainu. Per questo popolo, che era animista, ogni animale conteneva lo spirito di un dio.
  • Si ferma un momento questo cerbiatto, l’unico della collezione. Ci guarda e sembra invitarci nel bosco in questa figura realizzata da Maki Hasegawa e ispirata all’albo Yukie e l’orso. Un contenitore perfetto per far spuntare una piantina, come spuntano delicate le foglioline ai piedi di shika il cerbiatto.
  • AUTORE Kyo Maclear ILLUSTRATORE Julie Morstad SINOSSI A 5 anni Gyo non sa ancora cosa farà da grande ma sa che le piace disegnare. È una bambina giapponese che vive in California e qualche volta si sente invisibile fra i compagni di classe. Gyo è diventata un’artista e poi un’autrice e illustratrice, ha accolto fra le pagine dei suoi libri tutti i bambini, lasciando che ognuno trovasse il suo posto e che nessuno si sentisse invisibile come era capitato a lei. Kyo Maclear e Julie Morstad raccontano insieme la storia dell’illustratrice nippo-americana Gyo Fujikawa (1908-1998) in questo albo biografico che ha vinto il Boston Globe-Horn Book Award per la Non fiction nel 2020. In appendice all’albo una timeline ricca di fotografie e due pagine dove le autrici raccontano chi era Gyo e l’importanza che ha avuto il suo lavoro nell’illustrazione per l’infanzia.

    Biografie

    KYO MACLEAR
    È una saggista, romanziera e autrice di libri per bambini. Nata a Londra, si è trasferita a Toronto a quattro anni con il padre inglese, corrispondente estero e regista di documentari e la madre giapponese, pittrice e commerciante d’arte. Ha studiato belle arti e storia dell’arte, e ha conseguito un dottorato in scienze umane ambientali. I suoi libri sono tradotti in 15 lingue e pubblicati in più di 20 paesi. In Italia sono usciti La famiglia lista e Virginia Wolf. La bambina con il lupo dentro per Rizzoli, Bloom La storia di una stilista: Elsa Schiaparelli per HarperCollins Italia. Vive e lavora a Toronto con il marito musicista, due figli e due gatti. JULIE MORSTAD
    Illustratrice, artista, animatrice e designer canadese, si è laureata all’Università di Arte e Design di Alberta nel 2004. Autrice pluripremiata, ha pubblicato per grandi editori come Chronicle Books, Harper Collins, Random House. Fra i suoi clienti anche la Warner Bros. Records. Vive a Vancouver insieme al marito e ai tre figli. In Italia sono usciti Pronti, via! per Terre di Mezzo Editore e Bloom La storia di una stilista: Elsa Schiaparelli per HarperCollins Italia.

Titolo

Torna in cima