online bookshop

  • ASCOLTA MAMMA kira kira edizioni copertina

    Ascolta, mamma

    15,00 i.i.
    AUTORE Sachie Hattori TEMI nascita, viaggio fantastico, coraggio, ricordi, famiglia, sentimenti. SINOSSI "Ascolta, mamma, prima che me ne dimentichi, c’è una cosa che ti vorrei raccontare.” Una bambina racconta alla mamma del meraviglioso viaggio che si compie prima di nascere. È il viaggio per raggiungere mamma e papà, un’ avventura piena di pericoli e meraviglie che siamo destinati a dimenticare iniziando un altro lungo e incantevole viaggio, quello della vita.

    L'autrice

    SACHIE HATTORI È una giovane illustratrice giapponese originaria di Kagoshima e residente a Tokyo. Ha partecipato a numerose esposizioni collettive e personali, ricevendo diversi premi. Ascolta, mamma, pubblicato in Francia nel 2017 con il titolo di L’infini voyage, è il suo primo albo illustrato. Il suo lavoro trae ispirazione sia dall’immaginario giapponese che da quello occidentale.
  • alzata yasei ainu tales kira kira alzata yasei ainu tales kira kira
    Il popolo Ainu era animista, ogni animale conteneva per loro lo spirito di un dio, kamui. Per questo nell’albo Yukie e l’orso, a cui questa alzata è ispirata, la nonna della protagonista Yukie intona canti con voci di gufo, volpe, lepre, orso, protagonisti dei disegni realizzati da Maki Hasegawa.
  • alzata kuma ainu tales kira kira alzata kuma ainu tales kira kira
    In giapponese kuma significa orso, ed è proprio all’orso, animale simbolo dell’identità Ainu, che è dedicata questa preziosa alzata con i disegni originali di Maki Hasegawa ispirati alle atmosfere dell’albo Yukie e l’orso. Perfetta per portare in tavola una bella torta ai frutti di bosco!
  • alzata kotori ainu tales kira kira alzata kotori ainu tales kira kira
    In giapponese kotori significa uccellino e questa alzata, con i disegni originali di Maki Hasegawa ispirati all’albo Yukie e l’orso, è decorata con deliziosi uccellini che cantano la musica del bosco becchettando fra rametti delicati e quadrifogli.
  • alzata_furukou ainu tales kira kira alzata furukou ainu tales kira kira
    Fukurō, cioè gufo in giapponese, è il protagonista di questa alzata, decorata con piccole e delicate foglie e fiorellini gialli. Atmosfere di bosco nei decori di oggetto prezioso per servire torte e dolcetti. I disegni sono stati realizzati da Maki Hasegawa, ispirandosi all’albo Yukie e l’orso.
  • A casa dell ape 1 A casa dell ape kira kira edizioni copertina

    A casa dell’ape

    14,00 i.i.
    AUTORE Alice Keller ILLUSTRATORE Maki Hasegawa TEMI passato e presente, famiglia, importanza del ciclo della vita, viaggio fantastico. SINOSSI Un pomeriggio a casa della nonna che abita in campagna è occasione di un piccolo viaggio nella memoria attraverso la fantasia. Vecchie foto e oggetti del passato sono lo spunto per un gioco alla scoperta di ciò che è lontano e ciò che è vicino. Un viaggio fantastico inseguendo le api, collegamento tra passato e presente nella vita; un viaggio di fiore in fiore dove la vita si distribuisce, fino all’alveare dove la vita si crea. E proprio nell’alveare, simbolo del grembo materno, la bambina incontrerà la mamma che è venuta a prenderla.

    A casa dell'ape è patrocinato da Greenpeace e sostiene il progetto salviamo le api per promuovere la consapevolezza del ruolo essenziale delle api negli ecosistemi e di pratiche agricole sostenibili.

    Le autrici

    ALICE KELLER Nasce a Bologna nel 1988. Dopo un periodo trascorso tra il teatro e la musica, ha inizato a occuparsi di scrittura per bambini e ragazzi. È autrice di Hai preso tutto? (Sinnos 2015, ill. Veronica Truttero) e Di becco in becco (Sinnos 2016, ill. Veronica Truttero), Nella pancia della balena (Camelozampa 2017), La contessa sul tetto (edizioni San Paolo 2018). Nel 2015 ha aperto, insieme a due socie, “Momo”, libreria per bambini e ragazzi a Ravenna. MAKI HASEGAWA Nasce a Osaka in Giappone nel 1976. È appassionata di attività creative fin dall’infanzia, in particolare disegno e pittura. Nel 1999 si trasferisce in Italia per frequentare l’Accademia delle Belle Arti di Brera e consegue il diploma di Pittura nel 2004. Nel 2015 inizia l’attività di illustratrice che svolge tuttora a Milano, dove vive e lavora.
Torna in cima