• AUTORE Kazuhito Kazeki ILLUSTRATORE Chiaki Okada SINOSSI Oggi i bambini si sono dati appuntamento in biblioteca, ognuno ha portato il peluche preferito. Dopo la lettura, i peluche assonnati rimangono a dormire. La notte è tranquilla, ma sta per succedere qualcosa di speciale. Una storia magica ambientata in biblioteca, dove i peluche, gli albi illustrati e la lettura sono gli indiscussi protagonisti.

    Biografie

    KAZUHITO KAZEKI

    Nato nel 1998, è stato un grande lettore fin da bambino. Sognava di fare lo scrittore, il giocatore di baseball o l’astronauta. A 25 anni ha deciso di scrivere libri per bambini. Oggi è autore di numerosi albi illustrati e il suo lavoro è tradotto in Francia, Corea del Sud, Taiwan. 

    CHIAKI OKADA

    Nata a Osaka, ha studiato illustrazione alla scuola Setsu Mode. Illustratrice e autrice di libri per bambini, è stata selezionata alla mostra illustratori della Bologna Children’s Book Fair nel 2010. Il suo stile realistico, realizzato con matite pastose, è intriso di dolcezza e mette in scena la vita quotidiana e le emozioni dei bambini. Lavora regolarmente con suo marito, Ko Okada, che scrive i testi con lei. Ha illustrato La mamma ha fatto tardi, scritto da Izumi Motoshita, uscito per kira kira nel 2020.

  • Sale!
    Cosa ha visto questo gufetto dallo sguardo acuto? Ogni pezzo della collezione racconta una storia grazie alle figure realizzate da Maki Hasegawa e ispirate all’albo Yukie e l’orso. Un prezioso vasetto per  contenere le vostre piantine, ma anche un buon tè allo zenzero!
  • Sale!
    Si posano con dolcezza questi piccoli uccellini che decorano un vaso che porta il loro nome. Aghi di pino e delicati fiorellini gialli completano il quadro nelle figure realizzate da Maki Hasegawa e ispirate alle atmosfere dell’albo Yukie e l’orso.
  • Sale!
    Si ferma un momento questo cerbiatto, l’unico della collezione. Ci guarda e sembra invitarci nel bosco in questa figura realizzata da Maki Hasegawa e ispirata all’albo Yukie e l’orso. Un contenitore perfetto per far spuntare una piantina, come spuntano delicate le foglioline ai piedi di shika il cerbiatto.
  • Sale!
    Una volpe addormentata al calduccio nella sua tana nell’inverno dell’Hokkaido, è il suggestivo motivo che decora questo contenitore. Uno dei disegni realizzati dall’illustratrice giapponese Maki Hasegawa e ispirati all’albo Yukie e l’orso. La storia l’abbiamo messa noi, tu cosa metterai dentro al vassoio?
  • Sale!
    Kuma e kitsune, orso e volpe, sono i protagonisti di questo contenitore da usare in tanti modi diversi. I disegni, realizzati da Maki Hasegawa, sono ispirati all’albo Yukie e l’orso, storia vera di una bambina Ainu. Per questo popolo, che era animista, ogni animale conteneva lo spirito di un dio.
  • Sale!
    Lo scoiattolo e l’autunno è il titolo che ci ha ispirato questo disegno realizzato da Maki Hasegawa per la collezione ispirata all’albo Yukie e l’orso. Risu, corre su e giù dagli alberi per raccogliere noci e ghiande, tu con quali prelibatezze riempirai questo contenitore?
  • Sale!
    Dove sta volando questo gufo? Le illustrazioni di Maki Hasegawa, ispirate all’albo Yukie e l’orso, rimandano a storie tutte da inventare mentre serviamo ai bambini cioccolata calda e biscotti con questo vassoio decorato, raccontando che in un paese lontano gufo si dice fukurō.
  • Sale!
    Un contenitore versatile da usare come porta oggetti, ma anche come vassoio per servire biscottini per il vostro tè nel bosco. Decorato con la figura di una lepre, nousagi in giapponese, e delicate foglie e fiorellini. Tutti i disegni realizzati da Maki Hasegawa, sono ispirati all’abo Yukie e l’orso.
  • Sale!
    Due scoiattoli dalla folta coda, sembrano contemplare dall’alto di un ramo il manto di neve bianca e scintillante dell’inverno in Hokkaido. Questi disegni di Maki Hasegawa, ispirati all’albo Yukie e l’orso, decorano un contenitore versatile, da usare come più ci piace.
  • YUKIE E L ORSO Kira Kira edizioni

    Yukie e l’orso

    16,00 i.i.
    AUTORE Alice Keller ILLUSTRATORE Maki Hasegawa TEMI famiglia, tradizione, inclusione, diversità culturale, identità. SINOSSI Stoffe dalle trame complesse, parole che sono aria, vento, voce di gufo, di volpe, di lepre, di rana, di lupo e di orso. Siamo in un villaggio Ainu, nel Giappone del nord. Questa è la storia di una stirpe antica che rischia di scomparire e del coraggio di una bambina intelligente, forte ed appassionata, che in un percorso fra lingue, suoni e segni vuole raccontare a tutti le storie del suo popolo e affermare la propria identità.

    Le autrici

    ALICE KELLER Nasce a Bologna nel 1988. Dopo un periodo trascorso tra il teatro e la musica, ha inizato a occuparsi di scrittura per bambini e ragazzi. È autrice di Hai preso tutto? (Sinnos 2015, ill. Veronica Truttero), Di becco in becco (Sinnos 2016, ill. Veronica Truttero), Nella pancia della balena (Camelozampa 2017), Controcorrente (Sinnos 2017, ill. Veronica Truttero), La contessa sul tetto (edizioni San Paolo 2018). Nel paese di Sesto Malanni (Giunti 2018) Afk (Camelozampa 2019). Nel 2015 ha aperto, insieme a due socie, “Momo”, libreria per bambini e ragazzi a Ravenna. Nel 2019 è uscito il suo primo albo, A casa dell'ape, per kira kira edizioni. MAKI HASEGAWA Nasce a Osaka in Giappone nel 1976. È appassionata di attività creative fin dall’infanzia, in particolare disegno e pittura. Nel 1999 si trasferisce in Italia per frequentare l’Accademia delle Belle Arti di Brera e consegue il diploma di Pittura nel 2004. Nel 2015 inizia l’attività di illustratrice che svolge tuttora a Milano, dove vive e lavora. Nel 2019 è uscito A casa dell'ape, il suo primo albo illustrato edito, da kira kira edizioni.

Titolo

Torna in cima