online bookshop

  • AUTORE Kyo Maclear ILLUSTRATORE Julie Morstad SINOSSI A 5 anni Gyo non sa ancora cosa farà da grande ma sa che le piace disegnare. È una bambina giapponese che vive in California e qualche volta si sente invisibile fra i compagni di classe. Gyo è diventata un’artista e poi un’autrice e illustratrice, ha accolto fra le pagine dei suoi libri tutti i bambini, lasciando che ognuno trovasse il suo posto e che nessuno si sentisse invisibile come era capitato a lei. Kyo Maclear e Julie Morstad raccontano insieme la storia dell’illustratrice nippo-americana Gyo Fujikawa (1908-1998) in questo albo biografico che ha vinto il Boston Globe-Horn Book Award per la Non fiction nel 2020. In appendice all’albo una timeline ricca di fotografie e due pagine dove le autrici raccontano chi era Gyo e l’importanza che ha avuto il suo lavoro nell’illustrazione per l’infanzia.

    Biografie

    KYO MACLEAR
    È una saggista, romanziera e autrice di libri per bambini. Nata a Londra, si è trasferita a Toronto a quattro anni con il padre inglese, corrispondente estero e regista di documentari e la madre giapponese, pittrice e commerciante d’arte. Ha studiato belle arti e storia dell’arte, e ha conseguito un dottorato in scienze umane ambientali. I suoi libri sono tradotti in 15 lingue e pubblicati in più di 20 paesi. In Italia sono usciti La famiglia lista e Virginia Wolf. La bambina con il lupo dentro per Rizzoli, Bloom La storia di una stilista: Elsa Schiaparelli per HarperCollins Italia. Vive e lavora a Toronto con il marito musicista, due figli e due gatti. JULIE MORSTAD
    Illustratrice, artista, animatrice e designer canadese, si è laureata all’Università di Arte e Design di Alberta nel 2004. Autrice pluripremiata, ha pubblicato per grandi editori come Chronicle Books, Harper Collins, Random House. Fra i suoi clienti anche la Warner Bros. Records. Vive a Vancouver insieme al marito e ai tre figli. In Italia sono usciti Pronti, via! per Terre di Mezzo Editore e Bloom La storia di una stilista: Elsa Schiaparelli per HarperCollins Italia.
  • Una notte

    15,00 i.i.
    AUTORE Komako Sakai ILLUSTRATORE Komako Sakai SINOSSI Una notte un bambino riceve la visita di un orsetto che ha perso la sua mamma. Insieme escono a cercarla ma non la trovano. Dove sarà finita? Un viaggio sospeso in un'atmosfera di sogno, una piccola avventura notturna a lieto fine per raccontare quel momento prima di dormire i cui i bambini si sentono insicuri e hanno paura di lasciare la mano della mamma. Una storia magica come una stella cadente appesa ad un amo. Questo albo Komako Sakai, amatissimo in Giappone, è pubblicato ora per la prima volta in Italia.

    Biografie

    KOMAKO SAKAI
    Nata nel 1966 a Hyogo, Komako Sakai ha studiamo alla National University of Fine Arts and Music di Tokyo. Si è dedicata al design tessile prima di iniziare il suo lavoro come autrice di libri illustrati. È una delle più popolari illustratrici in Giappone, amata anche in negli Stati Uniti e in Europa dove i suoi lavori vengono regolarmente tradotti. La storia di Riko è il suo albo d’esordio. Dai primi lavori a quelli più recenti, il suo segno è maturato e diventato unico e inconfondibile; dal primo all’ultimo albo, ritroviamo invece immutabile nella sua arte, la peculiare atmosfera dell’infanzia, la tenerezza nei profili dei protagonisti bambini, la capacità di raccontarne i gesti, gli sguardi, i sentimenti.
  • AUTORE Mayumi Oono ILLUSTRATORE Mayumi Oono SINOSSI Un prato tranquillo dove soffia il vento, un cielo spazioso, un campo di boccioli, un’intricata foresta, la casetta di un’amica. La piccola farfalla protagonista di questa storia, scoprirà alla fine del suo viaggio che, fra tutti, casa è il suo posto preferito. È importante rivolgere lo sguardo altrove, andare alla scoperta di ciò che non conosciamo. Ma i luoghi più importanti sono quelli dove sempre ritorniamo. Le illustrazioni semplici e accattivanti di Mayumi Oono accompagnano i piccolissimi in un gioco per riconoscere forme, trovare oggetti, scoprire inaspettate somiglianze.

    Biografie

    MAYUMI OONO
    Nata a Tokyo nel 1975, Mayumi Oono ha studiato illustrazione per moda alla scuola d’arte. Ha lavorato come redattrice e designer di riviste per una casa editrice giapponese. Poi è diventata illustratrice freelance, realizzando illustrazioni per pubblicità, libri, riviste e tessuti. È stata selezionata alla mostra illustratori della Bologna Children’s Book Fair nel 2017, ha collaborato con Pitti Bimbo nel 2017 e 2018. In Italia possiamo trovare la sua versione di “Il Canto di Natale” per Edizioni EL. In Giappone ha pubblicato due albi illustrati.
  • AUTORE Kimiko Aman ILLUSTRATORE Komako Sakai SINOSSI Rie ha lasciato la corda per saltare appesa ad un ramo nel parco. Quando torna per riprenderla assieme al fratellino, la corda è sparita. Seguendo una stradina che non avevano mai visto, i bambini fanno un incontro magico: dieci piccole volpi stanno saltando la corda e li invitano a giocare.Una storia che racconta come l’inaspettato talvolta sia proprio accanto a ciò che ci è familiare, la magia è dietro l’angolo, pronta per essere vista.

    Biografie

    KIMIKO AMAN
    Nata nel 1931 in Manciuria, dove il padre si era trasferito per lavoro, è poi tornata in Giappone, si è diplomata e ha proseguito gli studi nel campo educativo attraverso il Dipartimento di Educazione per corrispondenza dell’Università femminile giapponese. Ha conosciuto lo scrittore per bambini e poeta Junichi Yoda che l’ha presentata allo scrittore Joji Tsubota, direttore della rivista per bambini “Biwa no Jitsugaku”. La raccolta dei suoi racconti pubblicata sulla rivista, ha vinto il 1° Premio New Face della Japan Children’s Literature Association e il 6 ° Noma Children’s Literature Recommended Work Award nel 1968. Ha scritto molti altri albi illustrati e la sua carriera è costellata da riconoscimenti. I suoi lavori sono pubblicati nei libri di testo delle scuole elementari giapponesi. Secondo la critica, il suo lavoro mescola caratteristiche della letteratura per bambini giapponese e di quella occidentale ed è caratterizzato da una visione “gentile” del mondo, simile alla poetica di Kenji Miyazawa, autore che ama fin da piccola. Vive nella prefettura di Kyoto.
    KOMAKO SAKAI
    Nata nel 1966 a Hyogo, ha studiato alla National University of Fine Arts and Music di Tokyo. Si è dedicata al design tessile prima di iniziare il suo lavoro come autrice di libri illustrati. È una delle più popolari illustratrici in Giappone, amata anche in negli Stati Uniti e in Europa dove i suoi lavori vengono regolarmente tradotti. Il suo segno è unico e inconfondibile; dal primo all’ultimo albo, ritroviamo immutabile nella sua arte, la peculiare atmosfera dell’infanzia, la tenerezza nei profili dei protagonisti bambini, la capacità di raccontarne i gesti, gli sguardi, i sentimenti. Per Kira Kira è autrice di La scatola magica.
  • Si ferma un momento questo cerbiatto, l’unico della collezione. Ci guarda e sembra invitarci nel bosco in questa figura realizzata da Maki Hasegawa e ispirata all’albo Yukie e l’orso. Un contenitore perfetto per far spuntare una piantina, come spuntano delicate le foglioline ai piedi di shika il cerbiatto.
  • Si posano con dolcezza questi piccoli uccellini che decorano un vaso che porta il loro nome. Aghi di pino e delicati fiorellini gialli completano il quadro nelle figure realizzate da Maki Hasegawa e ispirate alle atmosfere dell’albo Yukie e l’orso.
  • Cosa ha visto questo gufetto dallo sguardo acuto? Ogni pezzo della collezione racconta una storia grazie alle figure realizzate da Maki Hasegawa e ispirate all’albo Yukie e l’orso. Un prezioso vasetto per  contenere le vostre piantine, ma anche un buon tè allo zenzero!
  • Kitsune è la volpe nella lingua giapponese. Protagonista assoluta in questa teiera dal manico in legno di recupero, per servire un tè al profumo di bosco. L’illustrazione è realizzata da Maki Hasegawa e ispirata alle atmosfere dell’albo Yukie e l’orso.
  • Nousagi, il leprotto, spunta da un cespuglio di foglioline verdi. Cosa avrà sentito il suo nasino dall’olfatto acuto? Un’altra storia che ci raccontano le figure realizzate da Maki Hasegawa e ispirate all’albo Yukie e l’orso. La teiera è impreziosita da un manico realizzato in legno di recupero, raccolto dal mare.
  • Nella notte dell’Hokkaido, risuona il verso del gufo, fukurō in giapponese. Questa la suggestione scelta da Maki Hasegawa per questa teiera che richiama gli elementi naturali anche grazie al manico realizzato con un legno di recupero, portato dalle onde del mare e raccolto sulla spiaggia. .
  • Leprotti che saltano nei prati dell’Hokkaido. Queste le suggestive figure realizzate da Maki Hasegawa e ispirate alle atmosfere dell’albo Yukie e l’orso. Una tazza per un tè caldo in un freddo pomeriggio invernale. Qual è il tuo tè preferito?
  • Risu in giapponese è lo scoiattolo. Su questa tazza ce ne sono alcuni che si rincorrono in un bosco immaginario. Figure realizzate dall’illustratrice giapponese Maki Hasegawa e ispirate alle atmosfere dell’albo Yukie e l’orso per questa collezione esclusiva. Per un tè corroborante o una tisana bollente.
Torna in cima